ANSIA E DEPRESSIONE

L’équipe che si occupa dei disturbi ansiosi e depressivi è formata da neurologi, psichiatri, neuropsichiatri infantili e psicologi.

Il nostro centro è prioritariamente orientato a ristabilire l’equilibrio ottimale delle vie nervose encefaliche  serotoninergiche, noradrenergiche, dopaminergiche e gabergiche, che sono alterate nell’ansia, nelle crisi di panico, nei disturbi fobici ( claustrofobia, agorafobia, rupofobia, patofobia, acrofobia, ecc), in quelli ossessivi e nella depressione. Solo dopo aver raggiunto un buon risultato con la terapia psicofarmacologica ci si gioverà eventualmente del supporto psicoterapeutico.

A capo dell’equipe sono il dott. Antonio Colombo, neurologo, direttore del Polo neurologico Brianteo, già Primario all’Ospedale di Desio che da molti decenni  cura con molto successo pazienti ansiosi e depressi, costante sostenitore nei congressi nazionali della necessità di ristabilire nei pazienti l’equilibrio meso-limbico dei neurotrasmettitori, collaborano con lui gli Psichiatri dell' Ospedale di Vimercate guidati dal dott. Antonio Amatulli, convenzionati con il Polo Neurologico Brianteo, che trattano  i casi  di loro competenza.

Per i soggetti di età inferiore ai 16 anni  è attivo il Centro di Neuropsichiatria Infantile, gestito dalla Dott.ssa Elisabetta Bacca  (si prega di consultare la pagina specifica).

Qualora ve ne sia la necessità il paziente è preso in carico dall'équipe di psicologi del Polo Neurologico Brianteo costituita dai dottori Pietro Mignano, Stefania Ghiraldo e  Sharon Bozzolan.